foto novavirtus
foto novavirtus

La paura è un sentimento comune, il coraggio è la prerogativa dell'essere umano.
Se temi la sconfitta dentro di te hai già perduto.
Nova Virtus non é una comune società sportiva, Nova Virtus é entusiasmo, Nova Virtus é mente e spirito.
Nova Virtus è la casa dell'Ultra! Entrare nella "famiglia" Nova Virtus significa entrare a far parte di una ristretta cerchia di atleti d'elite, rendendosi pronti a sfidare sé stessi ed i propri limiti nelle competizioni ciclistiche e ultraciclistiche più estreme presenti nel palcoscenico nazionale e internazionale.
Nova Virtus, la casa dell'Ultrà

COS'É L'ULTRACYCLING

UltraCycling é ciclismo fatto di ultradistanze. La durata minima delle gare si aggira intorno alle 24 ore, comprendenti le ore notturne, la gestione dei rifornimenti (cibo e acqua), il controllo della fatica, la distanza stessa da sostenere. Nell’UltraCycling si scopre la nuova frontiera del ciclismo, dove si corre per sé stessi, per l’esperienza, per il paesaggio. La partecipazione alle Gare di UltraCyling sono aperte a atleti ambosessi maggiorenni, in team (due – quattro – otto atleti che percorrono il percorso dandosi il cambio al pedale) o in singolo (sia self-supported che supported) e con diverse categorie di bici come ad esempio anche Recumbent (bici reclinata) o

la Handbike, oltre alle classiche bici da corsa o le mountain bike. Ogni gara segue comunque un proprio regolamento che disciplina o limita determinati aspetti sopradescritti. Di norma le gare di UltraCycling prevedono il “divieto di scia” (inteso come scia di veicoli a motore o di altri atleti iscritti e non alla gara) durante tutto il percorso. Alcune gare possono, a seconda del proprio regolamento, disciplinare diversamente il concetto di “scia“, o eliminarne il divieto.

LA STORIA

Nova Virtus è attualmente l’unico Team ciclistico in Italia rivolto solo ed esclusivamente alla specialità dell’Ultracycling e Endurance Race.
Nova Virtus nasce nel 2011 per volontà di Giordano Picco, uomo che ha fatto della passione per la bici uno dei pilastri della propria esistenza, cavaliere solitario spinto dalla passione per l'estremo e sempre pronto a cercare i propri limiti.
Sempre in quell'anno Nova Virtus iscrive il proprio atleta alla Race across the Alps, storica UltraCycling Race che si svolge ormai da oltre dieci anni in Austria. Qui Giordano, nonostante lo sfortunato epilogo che lo vede costretto al ritiro durante la salita del Mortirolo per problemi di salute, riconosce l'UltraCycling come la sua disciplina e decide di modificare la sua preparazione per gli anni successivi.

Nel corso del 2013, Nova Virtus inizia a collaborare con il Comitato Organizzatore D+ al progetto D+ Ultracycling Dolomitica. Progetto che vedrà la luce nel 2014 e che tutt'ora è riconosciuto a livello mondiale come una delle competizioni di UltraCycling più dure e complicate.
Alla fine del 2014 Nova Virtus allarga il suo parco atleti tesserando Roberto De Osti e Alessio Carpené, giovani appassionati di Ultra e Endurance, a cui faranno seguito nel corso del 2015 Davide Meler, Elia Torresan e Diego Stella. Nel 2017 si aggiunge la prima donna del gruppo Ivana Furlan.
Oggi Nova Virtus è l'unica società sportiva italiana dedicata all'UltraCycling e all'endurance.
Oggi Nova Virtus è la casa dell'Ultra.

Per una migliore esperienza di navigazione il nostro sito fa uso di cookies. Proseguendo nella navigazione accetti i nostri termini sulla Privacy policy Clicca su ok per nascondere questo messaggio.

OK